Costi

9.baby offre l’opportunità a tutte le coppie di superare i propri problemi di fertilità.
Proponiamo tutte le tipologie di trattamenti di Procreazione Assistita, effettuabili in modalità diverse, che tengano conto delle possibilità economiche di ciascun paziente.
Offriamo la possibilità di effettuare:
Trattamenti in convenzione con il Servizio Sanitario nazionale, nei quali nessun costo è a carico del paziente.
Trattamenti in regime privato, in centri ad altissima specializzazione della Rete 9.baby. In questo caso, i costi indicativamente partono dai 3.000 € circa, in base al trattamento che il medico identificherà per la coppia.

Nel caso di trattamenti in regime privato la tua consulenza preliminare con un medico dell’équipe 9.baby sarà a pagamento, se effettuata di persona o del tutto gratuita, se effettuata telefonicamente o su skype.

Scarica qui il tariffario per le prestazioni disponibili nel centro di Bologna

Vai alla pagina del centro più vicino a te per maggiori dettagli

Inoltre, presso il centro di Bologna, 9.baby propone l’opzione Gravidanza o Rimborsati: dedicato alle donne di età inferiore ai 38 anni e a coppie con un quadro clinico adeguato, il metodo di pagamento “Gravidanza o rimborsati” si applica ai trattamenti di 2° livello FIVET o ICSI e prevede che 9.baby in pratica restituisca l’importo versato, in caso di mancata gravidanza.

All’inizio del ciclo di trattamento, in unica soluzione, la coppia versa:

15.000 euro, se l’età della donna è inferiore a 35 anni
18.000 euro, se l’età della donna è compresa fra 35 e 38 anni

– Se la coppia non ottiene la gravidanza, l’importo versato viene integralmente restituito e può essere utilizzato per un nuovo tentativo;

– Se la coppia ottiene la gravidanza, 9.baby acquisisce a titolo definitivo l’importo incassato quale corrispettivo del trattamento;

– Se la gravidanza si interrompe prima del termine della decima settimana di gestazione (otto settimane dall’effettuazione del transfer), 9.baby restituisce alla coppia il 50 per cento dell’importo incassato;

– Se la gravidanza si interrompe dopo la decima settimana di gestazione (otto settimane dall’effettuazione del transfer), la coppia non ha più diritto ad alcun rimborso.

All’inizio del ciclo di trattamento, in unica soluzione, la coppia versa:

1.000 euro non rimborsabili + 10.000 euro rimborsabili se l’età della donna è inferiore a 35 anni
1.000 euro non rimborsabili + 13.000 euro rimborsabili se l’età della donna è compresa fra 35 e 38 anni

– Se la coppia non ottiene la gravidanza, l’importo rimborsabile viene restituito e può essere utilizzato per un nuovo tentativo versando nuovamente l’importo non rimborsabile di 1.000 euro;

– Se la coppia ottiene la gravidanza, 9.baby acquisisce a titolo definitivo l’intero importo incassato quale corrispettivo del trattamento;

– Se la gravidanza si interrompe prima del termine della decima settimana di gestazione (otto settimane dall’effettuazione del transfer), 9.baby restituisce alla coppia il 50% dell’importo rimborsabile incassato;

– Se la gravidanza si interrompe dopo la decima settimana di gestazione (otto settimane dall’effettuazione del transfer), la coppia non ha più diritto ad alcun rimborso.

 

Per maggiori informazioni, 9.baby è a tua disposizione: contatta il numero verde

numeroverde